Anelli

Oro Giallo E Rosa: Significati E Differenze

Il color giallo oro è quello che più di tutti rappresenta purezza, lucentezza e preziosità.

Usato fin dall’antichità da imperatori, re, principi o faraoni , l’oro giallo è stato ed è simbolo di ricchezza, prosperità e soprattutto potere. Non a caso, le corone di quasi ogni regnante erano di oro giallo od oro zecchino.

Il colore giallo dell’oro è il suo colore più naturale e da sempre richiama anche alla lucentezza e al calore del Sole. L’oro giallo ha una storia parecchio interessante: è sempre stato uno dei materiali rari più utilizzati a livello economico e di scambio perché vanta qualità uniche, oltre a una bellezza estetica che lo ha da sempre reso il metallo preferito per dimostrare il proprio status. Tra queste qualità spiccano indistruttibilità e resistenza, soprattutto alla corrosione. Ciò fa si che il materiale sia poco corruttibile anche dopo anni. E con anni, si intendono addirittura migliaia di anni.

Questa resistenza ha dato all’oro con il tempo anche un significato di resistenza imperitura. Significato che si trasferisce poi agli accessori in oro che si regalano al proprio partner per sugellare un’unione indistruttibile che resiste nel tempo come il primo giorno.

fedi oro gialloQuanto oro è rimasto? E quale è il più prezioso?

Secondo il WGC fino ad oggi nella Storia sono state estratte 190.000 tonnellate di oro giallo e ne resterebbero ancora 54.000 da poter essere estratte.

Se queste previsioni non fossero corrette, molto probabilmente ogni mercato che conosciamo verrebbe messo a dura prova: l’oro è alla base del sistema monetario di praticamente ogni nazione. Un suo cambiamento di valore potrebbe portare a parecchi scossoni finanziari. Un po’ come successe nei primi anni del 1500 dopo la scoperta dell’America. I conquistadores spagnoli portavano dal nuovo continente al vecchio enormi quantità di oro e il metallo prezioso, iniziò velocemente a svalutarsi.

C’è un tipo di oro che vale di più di un altro? Questa domanda potrebbe essere un po’ fuorviante, l’oro si può suddividere in diversi tipi e modelli, ma poiché nella sua forma più pura (24 carati) è estremamente duttile, per poter ottenere il migliore risultato dalla sua lavorazione è necessario lavorarlo con altri metalli. Quando si lavora con il rame per esempio si parla di oro rosa. Questo tipo di oro è tornato di moda negli ultimi anni, dopo essere spopolato in Russia per praticamente tutto il diciannovesimo secolo.

fedi oro rosaI principali gioielli in oro

La varietà di gioielli che è possibile realizzare con l’oro è veramente vasta, senza contare che ogni modello è possibile realizzarlo in diverse tipologie di oro rendendo le combinazioni quasi infinite.

Il gioiello che per eccellenza viene realizzato in diverse tipologie di oro ma la cui forma di base rimane sempre la stessa sono le fedi nuziali, questo piccolo cerchietto d’oro infatti può essere realizzato in oro giallo, in oro rosa oppure ancora in oro bianco.

Uno dei nostri prodotti più apprezzati è il set coppia di fedi nuziali Polello. Le due fedi vengono con un pavè di diamanti taglio brillante e possono essere personalizzate con un’incisione data in omaggio insieme alle fedi.

Quando si tratta di scegliere definitivamente un oggetto così importante e prezioso è bene prendersi per tempo e farsi aiutare da professionisti del settore. Passa in negozio o contattaci per avere tutta la consulenza necessaria per fare la scelta perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *