Anelli

Un Anello Solitario è per Sempre

Stai per regalare l’anello solitario alla tua dolce metà? Sei così emozionato da non stare nella pelle? Sei nervoso e non sai se la strada che stai percorrendo è quella giusta per te? È normale, a tutti capita di avere dei dubbi quando si prendono decisioni importanti. Che sia scegliere il corso di laurea, decidere di tagliare un rapporto importante per la carriera o viceversa, e via discorrendo. Ci credo che tu sia agitato e ti capisco perfettamente: di solito questo è un punto di non ritorno. Tornare indietro non è semplice e può essere molto doloroso per entrambi. Stai prendendo una decisione che cambierà la tua vita, è normale farsi delle domande. Ma scommetto che se sei arrivato a pensare di regalare un anello solitario alla tua partner sei certo dei tuoi e dei suoi sentimenti. Quindi non esitare e vai avanti. Il treno dell’amore non passa spesso e per alcuni non passa mai quindi approfitta della tua fortuna.

Regalare un anello con solitario: come organizzare la serata perfetta

Regalale un anello con brillante e rendila la persona più felice del globo terrestre. Hai questo potere; cogli l’opportunità e non te ne pentirai assolutamente. Per darle l’anello con solitario puoi scegliere una data particolare, come ad esempio il giorno dell’anno in cui vi siete conosciuti. Anche le ricorrenze romantiche come Natale o il compleanno non passano mai di moda. Sfrutta le potenzialità che ti offre quello specifico periodo dell’anno; anche una serata piovosa d’autunno col camino acceso e qualche candela può trasformarsi nell’occasione perfetta. Per il luogo vale più o meno quanto già detto per la data con un’unica precisazione: purché sia romantico e non scontato. Organizza una serata coi fiocchi e vedrai accendersi nei suoi occhi una luce ancora più bella di quella che vedesti la prima volta che vi siete conosciuti.

L’anello solitario e le caratteristiche da valutare con attenzione

D’altra parte, l’anello con solitario è una promessa fatta con il cuore, un impegno che vale la pena di prendere. Tranquillizzati, è praticamente impossibile che non risponda col più bello dei sorrisi. Ma veniamo adesso alla parte pratica dell’acquisto. Il consiglio che posso darti è di non fare il superficiale e valutare attentamente le caratteristiche dell’anello prima di sceglierlo. Sembra facile ma non lo è. La difficoltà non sta nella scelta del diamante col taglio brillante ma nella scelta delle dimensioni e del colore dell’anello. Per quanto riguarda la prima oltre a prendere in prestito un suo anello devi pensare a quanto effettivamente sono sottili le sue dita. Più sono sottili e più l’anello deve essere piccolo ed essenziale per risultare armonico con la sua mano. Sul colore devi conoscere bene i suoi gusti, non c’è altra soluzione. Se proprio non sai che pesci prendere dai una sbirciatina ai suoi cassetti per renderti conto cosa potrebbe piacerle di più. Ancora più facile: se ti rechi in un negozio fisico ti basterà descrivere la sua personalità a chi ti sta servendo. Se rispetterai tutte queste semplici regole potrai realizzerai la serata perfetta. Cosa stai aspettando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *