Gioielli

Regole d’oro per sfoggiare i propri gioielli

Così come vi sono determinate occasioni per indossare un capo piuttosto che un altro, lo stesso discorso vale anche per i gioielli. Ovviamente, esiste quella tipologia di collane, anelli o bracciali che sono dei “sempre verdi”, ovvero che in qualsiasi occasione li indossiate, risultano sempre fini ed azzeccati. Tra questi troviamo i classici punti luce, sia per quanto riguarda le collane, sia per quanto riguarda gli orecchini. Essi danno un tocco di luminosità al viso che non può che essere giusta per qualsiasi evento. Invece, se vi trovate in situazioni differenti, in cui volete provare ad osare o a brillare in mezzo agli altri, è necessario fare attenzione alle proprie scelte. Nonostante il galateo preveda che non si possano indossare più di tre gioielli, noi rimaniamo aperti alle novità ed alle mode, come quella del layering. Questo nuovo trend consiste nell’indossare più collane contemporaneamente, l’una di fianco all’altra. Ovviamente, è sempre bene non eccedere troppo, altrimenti il risultato sarà quello di un groviglio d’oro e d’argento. Vediamo come risultare persone di stile scegliendo i gioielli giusti per ogni occasione.

girocollo perlaChe cosa indossare a lavoro

Partiamo da una classica situazione giornaliera alla quale in molti di voi si ritroveranno: quella lavorativa.  A lavoro, soprattutto in ambienti che richiedono una certa formalità, essere sobri anche nell’indossare gioielli è fondamentale. Qui viene in aiuto la prima distinzione principale, quella tra gioielli da giorno e gioielli da notte. Ebbene si, nel caso non lo sapeste, esiste una differenza tra i due. Soprattutto per quanto riguarda gli orecchini, tale differenza è molto importante da fare, in quanto presentarsi in ufficio indossando gioielli serali, a volte può dare l’idea di essersi presentati in ufficio direttamente dopo una serata movimentata durata fino a tarda notte. Se si vuole rimanere eleganti, dando comunque un tocco di personalità in più al proprio stile, i girocolli con pietre colorate sono l’ideale. Se poi riuscite anche ad abbinare il colore della pietra con le tonalità dei vostri vestiti, questo sarà il mix perfetto per un outfit invidiabile. Se invece la sobrietà è proprio il vostro obiettivo principale a lavoro, i girocolli con perle costituiscono l’eleganza e la raffinatezza per eccellenza. Puliti, semplici e lucenti, sono perfetti per risultare ordinati, seri e fini. Sempre in una situazione lavorativa, riguardo ai bracciali, è fondamentale non esagerare. Infatti le torri infinite di braccialetti che si aggrovigliano lungo i nostri polsi, le lasciamo per quando siamo in vacanza in spiaggia. A lavoro, è bene indossare solo qualche bracciale, preferibilmente non rumoroso. A questo proposito, i gioielli che sbattono fra loro, possono essere particolarmente fastidiosi per chi vi sta intorno, quindi meglio evitare.

orecchii 2jewelsOccasioni diverse, gioielli diversi

Cambiando contesto, se dovete recarvi ad una festa o ad una cena, in questo caso è bene brillare quanto si può. Prima di tutto, la scelta di un gioiello per questi casi dipende dall’età, evitate di indossare gioielli che no si addicono alla vostra età, sia che siate molto giovani e vogliate indossare gioielli da adulti, sia viceversa. Ad ogni età il proprio gioiello. Per il resto, la regola principale è quella di sentirvi a proprio agio ed indossare qualcosa che vi dia ulteriore carica ed energia per affrontare la serata.

3 thoughts on “Regole d’oro per sfoggiare i propri gioielli

  1. Luisa ha detto:

    Ho acquistato la collana con la perla. Ottima qualità 🙂

  2. Maria ha detto:

    Adoro gli orecchini con i cristalli!!!

  3. Monica ha detto:

    Io indosso sempre gli orecchini 2jewels a lavoro ma anche per uscire la sera. sono sempre elegantissimi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *