L’orologio, anche se in molti tendono a non volerlo ammettere o semplicemente non se ne rendono conto, al giorno d’oggi non è più un oggetto essenziale nella vita di tutti i giorni, com’era un tempo, dato l’avvento degli smartphones, i quali ci indicano l’ora (e tutto quello che vogliamo sapere) con ineguagliabile precisione.

 

Il mercato degli orologi oggi è trainato da una nuova visione di questo oggetto, ovvero il considerarlo l’accessorio maschile per eccellenza. Mentre il gentil sesso dispone di una grande varietà di vezzi da indossare per dare tono alla propria figura, questo non è sempre vero per l’uomo. Questo nuovo modo di vedere l’orologio da polso va a valorizzare i più pregiati segna tempo, tra cui una posizione di significato è occupata da quelli creati usando metalli preziosi. Oggi andremo proprio a presentarvi due diversi modelli di orologi da uomo Tissot in oro, che andranno a soddifare i bisogni ed i gusti di una grande fetta della clientela che sta pensando di acquistare un oggetto di grande valore come questo.

 

Tissot Goldrun con Vetro in Esalite

 

 

 

 Tissot è un marchio del gruppo Swatch, tra i maggiori produttori di orologi al mondo, sinonimo di qualità, expertise e attenzione ai dettagli. Questo orologio Tissot Goldrun è in oro giallo 750‰, o 18 kt., lo standard per le casse in oro, indicante che la cassa è creata in una lega di metalli composta al 75% d’oro. La quantità del metallo prezioso vi potrebbe sembrare bassa, ma c’è una ragione per cui la maggior parte dei prodotti in oro sono una lega, ovvero rendere il metallo più resistente, in quanto l’oro è intrinsecamente un metallo soffice e prono a graffiarsi e perciò perdere la sua lucentezza.

Lo stile dell’orologio è classico, con un tocco vintage, come si può evincere dal quadrante e dal disco della data, a cui è stato dato un colore che mimica l’effetto dell’invecchiamento, dandogli un appeal particolare. Oltre al colore del quadrante, vintage è anche il piccolo diametro della cassa, 33.7mm, una caratteristica che, dopo anni di orologi forse troppo grandi per il polso della persona comune, sta tornando di moda anche tra gli orologi da uomo.

Il movimento è un ETA al quarzo, marchio leader nella produzione di movimenti totalmente swiss made, quindi assemblati interamente in Svizzera, il vetro è in esalite, un minerale che, se graffiato, può essere lucidato anche a casa senza grande sforzo, garantendo all’orologio una longevità maggiore senza gravare troppo sul prezzo. Il cinturino è in una resistente pelle di mucca con motivo nero a coccodrillo, che può naturalmente essere cambiato. L’orologio è resistente all’acqua fino ad una pressione di 3 BAR.

 

Tissot Carson con Vetro Zaffiro

 

 

 

Anche questo orologio da uomo Tissot Carson è in stile classico, con una cassa in oro giallo 750‰ da 34mm. Il movimento rimane un ETA swiss made. Quello che contraddistingue questo modello rispetto al precedente è il cinturino, che in questo caso è un bracciale dello stesso materiale della cassa, quindi anch’esso in oro. Un’altra differenza è il cristallo, in vetro zaffiro, un materiale costoso ma estremamente duro e quindi molto difficile da graffiare. Anche questo orologio è resistente all’acqua fino ad una pressione di 3 BAR. Le sue caratteristiche lo rendono, con un gran margine di differenza, il più costoso dei due.

Se siete nel mercato per un orologio da uomo di valore, vi consigliamo anche di dare un’occhiata alla nostra selezione di orologi Rolex usati, che, rispetto al nuovo, offrono un eccellente valore mantenendo tutto il prestigio associato al marchio.