In uno dei nostri precedenti articoli vi abbiamo dato5 consigli per scegliere le fedi nuziali per aiutarvi a capire come organizzare al meglio la ricerca degli anelli perfetti per voi. Sappiamo che questa attività richiede molto tempo e tanta attenzione, perciò è bene approfondire ogni aspetto: dal budget al modello, fino al materiale.

 

La fede classica è per esempio il modello più apprezzato per praticità ed estetica. L’anello nuziale classico è infatti tondo e smussato e il suo interno è perfettamente liscio e piatto. Realizzato con o senza pietre preziose, piace soprattutto a chi non è abituato a indossare gioielli vistosi. Si tratta dell’anello nuziale tradizionale, quello che portano al dito tantissime coppie italiane. Nonostante la sua semplicità, le caratteristiche di questo modello cambiano molto in base al materiale: sono meglio le fedi in oro, in platino o in argento?

 

Le Fedi in Oro Giallo, Bianco o Rosa

L’oro non è solo giallo: può anche essere bianco o rosa. Dal punto di vista tecnico la differenza sta nella tipologia di metallo che compone la lega e che quindi è responsabile del colore del gioiello. Il valore dell’anello però non cambierà. L’oro bianco è diffuso soprattutto tra i più giovani in quanto alternativa più economica del platino, mentre l’oro giallo è scelto da un target alla ricerca di forme e colori più tradizionali. Non mancano di certo anelli che uniscono diversi tipi di oro, come certi modelli di anelliPolello in oro bianco e rosa, impreziositi da diamanti taglio brillante.

 

 

Le Fedi in Platino

Certo le fedi in oro bianco sono molto diffuse, ma non mancano anelli più pregiati anche in altri materiali: il più affascinante e prezioso tra tutti è il platino. Caratteristica unica del platino è il suo colore bianco puro. Il platino è il più raro dei metalli e quello più adatto a creare raffinati anelli con diamanti. Un anello nuziale in platino è senza dubbio simbolo di un amore puro ed eterno, come le coppie di fedi nuziali Polello in platino indurito con diamanti decorativi.

 

Quali sono le differenze tra il platino e l’oro bianco? Il platino è naturalmente bianco e questo garantisce una luminosità brillante unica. L’oro bianco invece, per quanto simile visivamente al platino, è una lega creata unendo l’oro giallo ad altri metalli. Un anello in platino non necessita di essere riplaccato saltuariamente come un anello in oro bianco.

 

Le Fedi in Argento

Basta vedere le fedi in argento di Polello per convincersi che anche i gioielli in argento sono molto eleganti: ideali per chi vuole indossare gioielli più originali. Le fedi in argento sono abbastanza rare, ma molto più economiche rispetto ai materiali come oro e platino. L’argento si caratterizza per malleabilità e duttilità, che lo rendono adatto ad essere lavorato con facilità per creare gioielli di varie forme e grandezze. Non mancano anche anelli in argento con decorazioni in oro giallo o rosa.

 

Prendete il tempo necessario a scegliere con tranquillità le vostre fedi matrimoniali, gli unici gioielli perfetti per festeggiare l’amore e l’unione in matrimonio di due innamorati!